Erosione Dentale

Erosione dentale o Erosione acida

Lo smalto è di colore trasparente e copre lo strato sottostante (dentina) il cui colore è nocciola. Maggiore è lo spessore dello smalto, maggiore sarà il bianco dei denti. Nel tempo i denti tendono ad ingiallirsi, in particolare lo smalto si assottiglia e tende a fare intravedere maggiormente lo strato sottostante di colore nocciola. La perdita dello smalto che è permanente e progressiva, avviene per dissoluzione chimica ad opera degli acidi intrinseci e estrinseci. I fattori intrinseci comprendono tutte quelle patologie che portano all’afflusso dei succhi gastrici nella cavità orale, mentre quelli estrinseci sono legati all’assunzione di cibi o bevande dall’alto potenziale acidico (bibite, energy drinks, agrumi, succhi di frutta).

Il passaggio nel cavo orale di qualsiasi alimento o bevanda causa un abbassamento del pH che se prolungato e ripetuto può provocare demineralizzazione dello smalto. I moderni stili di vita sempre più frenetici e fuori da casa, l’alternarsi di continui spuntini, la diffusione di bibite gassate, stanno contribuendo all’aumento costante di una nuova patologia: l’Erosione Acida o Erosione Dentale. 

Un pH acido provoca la perdita di minerale (calcio e fosfato) dallo smalto per contrastare l’ambiente acido. Calcio e fosfato aiutano il bicarbonato presente naturalmente nella saliva a riportare il pH alla neutralità. CARIEX®, a base di bicarbonato, controlla il pH orale, aiutando così a prevenire la perdita dello smalto.